Guerra in Ucraina: da domani porti italiani off limits per le navi russe

Recepita la direttiva dell'Unione europea dell'8 aprile scorso: dal 17 aprile, le navi russe non potranno accedere ai porti italiani

MeteoWeb

Da domani, 17 aprile, i porti italiani saranno off limits per le navi russe. La misura e’ contenuta in una circolare del Comando generale delle Capitanerie di Porto che recepisce la direttiva dell’Unione europea dell’8 aprile scorso, con la quale sono state introdotte ulteriori sanzioni nei confronti della Russia, dopo l’invasione dell’Ucraina iniziata il 24 febbraio scorso.

Il divieto varra’ anche per le imbarcazioni che hanno cambiato bandiera dopo il 24 febbraio. Le navi che si trovano attualmente nei porti italiani dovranno lasciarli subito dopo “il completamento delle proprie attivita’ commerciali”, riporta la circolare.