Il Meteo in Toscana: domani temperature massime in aumento fino a +22/+23°C

Le previsioni meteo per la Toscana per i prossimi giorni: il bollettino del Lamma

MeteoWeb

Il Lamma (Consorzio tra Regione Toscana e CNR specializzato in meteorologia, climatologia, sistemi informativi geografici e geologia) comunica le previsioni meteo per la Toscana per i prossimi giorni.

Domani inizialmente poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso con locali foschie o nebbie nei fondovalle dell’interno. Aumento della nuvolosità dal pomeriggio a partire dalla costa con locali piogge sul nord ovest nel tardo pomeriggio, più sparse in serata quando potranno assumere anche a carattere di rovescio o temporale.
Venti: deboli di Scirocco sulle zone interne, moderati o localmente forti lungo la costa e in Appennino.
Mari: poco mossi in rapido aumento a mossi. Molto mossi in serata.
Temperature: minime in calo; massime in aumento fino a 22-23°C.

Domenica 24 nuvolosità irregolare a tratti intensa ed associata a precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale.
Venti: moderati da sud da sud-ovest con locali forti raffiche.
Mari: mossi o molto mossi.
Temperature: minime in aumento, massime in calo.

Lunedì 25 nuvolosità variabile più consistente in mattinata sulle zone settentrionali, in particolare sulle province di nord ovest dove saranno possibili piogge sparse, più frequenti sui rilievi. Schiarite dal pomeriggio, anche ampie al centro sud. Isolate e deboli piogge ancora possibili sulla provincia di Massa-Carrara.
Venti: deboli dai quadranti meridionali.
Mari: generalmente mossi, localmente molto mossi al largo a nord di Capraia.
Temperature: minime in calo, massime stazionarie o in lieve aumento.

Martedì 26 nuvoloso sulle zone settentrionali, poco nuvoloso al centro sud. Locali piogge possibili sul nord ovest, più probabili a ridosso dei rilievi.
Venti: meridionali, deboli nell’interno, moderati sulla costa con rinforzi sui crinali appenninici e sottovento ad essi.
Mari: fino a mossi al largo.
Temperature: stazionarie o in ulteriore aumento le massime.