Il Meteo in Veneto: variabilità tipicamente primaverile nei prossimi giorni

Domani in prevalenza nuvoloso, a tratti parzialmente nuvoloso e a tratti coperto

MeteoWeb

Una depressione in avvicinamento da nord-ovest porterà precipitazioni specie domenica e sui monti. Successivamente circolazione senza una netta componente ciclonica o anticiclonica; attese giornate all’insegna di una variabilità tipicamente primaverile, tutti i giorni con precipitazioni più probabilmente sui monti e nelle ore pomeridiane“: sono le previsioni meteo per il Veneto, contenute nel consueto bollettino elaborato dagli esperti Arpav.

Oggi nuvolosità in aumento fino a cielo anche coperto già dal pomeriggio sui monti e più probabilmente di sera sulla pianura. In montagna attese precipitazioni locali sulle Prealpi e sparse sulle Dolomiti; in prevalenza si tratterà di piovaschi/rovesci, sopra i 1700/1900 m di quota un po’ di neve. Le temperature rispetto a venerdì e alla media in prevalenza saranno più basse, sui monti anche di molto, ma sulla pianura fino a metà pomeriggio più alte in modo leggero/moderato.

Domani in prevalenza nuvoloso, a tratti parzialmente nuvoloso e a tratti coperto.
Precipitazioni: Sulla pianura probabilità medio-bassa (25-50%) per piogge in alcuni momenti della giornata e che risulteranno sparse a livello giornaliero. Sui monti probabilità medio-alta (50-75%), si verificheranno in vari momenti fino ad interessare tutte le zone entro sera. Saranno più probabili dal pomeriggio, in prevalenza si tratterà di piovaschi ma non mancheranno alcuni rovesci e qualche temporale, quota neve attorno ai 1800/2000 m.
Temperature: Rispetto a sabato differenze anche sensibili; di notte in aumento, eccetto diminuzioni in alta montagna, mentre di giorno in calo. Rispetto alla media saranno più alte nelle ore notturne e più basse nelle ore diurne, anche di molto.
Venti: Deboli/moderati; sulla pianura da nord-est, nelle valli con direzione variabile, in alta montagna da sud-est fino al mattino e da nord-est dal pomeriggio.
Mare: Poco mosso.

Lunedì 2 alternanza di nuvole e rasserenamenti.
Precipitazioni: Probabilità in prevalenza bassa (5-25%), sui monti di pomeriggio medio-alta (50-75%); si verificheranno in alcuni momenti della giornata fino al pomeriggio risultando a livello giornaliero locali sulla pianura e diffuse sui monti. In prevalenza si tratterà di piovaschi, ma non mancheranno alcuni rovesci e qualche temporale specie di pomeriggio e sui monti. Quota neve attorno ai 2000 m.
Temperature: Di notte in calo leggero/moderato e di giorno in aumento anche sensibile rispetto a domenica.
Venti: Deboli/moderati, nelle valli con direzione variabile e altrove da nord-est.
Mare: Poco mosso fino al mattino, calmo dal pomeriggio.

Martedì 3 fino al mattino sereno o poco nuvoloso. Dal pomeriggio nuvolosità in aumento specie su rilievi e zone limitrofe, dove saranno più probabili piogge. Temperature in calo di notte e in aumento di giorno.

Mercoledì 4 alternanza di nuvole e rasserenamenti con alcune piogge a tratti più probabilmente dal pomeriggio e sui monti. Temperature sulla pianura in aumento di notte e in calo di giorno mentre sui monti con andamento irregolare.