Boschi in fiamme sopra il lago di Como: case evacuate

I Vigili del Fuoco di Lecco hanno lavorato tutta la notte per domare le fiamme che hanno bruciato i boschi di Colico, avvicinandosi alle abitazioni

MeteoWeb

Un incendio divampato ieri, sabato 16 aprile, nella zona di Olgiasca, sul promontorio sopra la cittadina di Colico. A causa della siccità, le fiamme si sono estese, avvicinandosi alle abitazioni, costringendo le autorità a chiedere ai cittadini di lasciare le proprie case.

I Vigili del Fuoco di Lecco hanno lavorato tutta la notte per domare le fiamme che hanno bruciato i boschi di Colico, così le famiglie hanno potuto far rientro a casa stamattina. Un anziano, per lo spavento, si è sentito male ed è ora ricoverato all’ospedale di Morbegno (Sondrio).

Al momento le squadre di pompieri e volontari stanno bonificando la zona e sono in attesa di capire come si evolveranno le condizioni meteo. In particolare si teme che il vento possa favorire la ripresa di alcuni focolai.

Intanto, è stato spento il rogo che da giorni bruciava ad Angera, nel Varesotto.