Influenza, monitoraggio ISS: la curva sale ancora, 296mila casi la scorsa settimana

InfluNet la scorsa settimana ha registrato 296.100 nuovi casi di influenza

MeteoWeb

Prosegue la corsa primaverile dell’influenza: la rete di sorveglianza InfluNet dell’Istituto Superiore di Sanità la scorsa settimana ha registrato 296.100 nuovi casi, di poco al di sotto del picco massimo di 307mila casi raggiunto nella settimana tra Natale e Capodanno scorsi.

Sono 5.354.500 gli italiani messi a letto da sindromi simil-influenzali dall’inizio della stagione. I bambini con meno di 5 anni di età i più colpiti: nella settimana dal 21 al 27 marzo si sono ammalati in 15,46 ogni mille, in crescita rispetto ai 14,82 della settimana precedente. Lieve incremento anche nelle altre fasce di età: tra i 5 e i 14 casi l’incidenza è stata di 7,51 casi per mille (rispetto ai 6,94 della settimana precedente); 4,44 casi per mille nella fascia 15-64 anni (rispetto a 4,46); 2,11 casi per mille negli over-65 (rispetto a 1,77 casi per mille).

Quanto alle Regioni, l’incidenza è in aumento in Lombardia, dove è passata da 6,16 casi per mille a 7,08, Trento (da 2,36 a 3,18), Friuli Venezia Giulia (da 4,87 a 6,29), Emilia Romagna (da 6,78 a 8,82), Toscana (da 3,93 a 4,72), Marche (da 9,30 a 10,25), Puglia (da 4,33 a 4,68), Sicilia (da 4,99 a 5,09).