La Lituania blocca le importazioni di gas russo: è il primo Paese Ue

"La Lituania è il primo Paese Ue a rifiutare l'importazione di gas dalla Russia", ha annunciato il Premier del Paese baltico

MeteoWeb

La Lituania si stacca dalle importazioni di gas russo: lo ha annunciato il Premier del Paese baltico Ingrida Simonytė. “D’ora in poi la Lituania non consumerà un solo centimetro cubo del gas tossico russo. La Lituania è il primo Paese Ue a rifiutare l’importazione di gas dalla Russia”, ha scritto il Premier su Twitter.

Anni fa il mio Paese ha preso decisioni che oggi ci permettono di spezzare senza dolore i legami energetici con l’aggressore. Se possiamo farlo, anche il resto d’Europa può farlo!“, aveva scritto ieri sera su Twitter il Presidente lituano Gitanas Nauseda, anticipando l’annuncio di oggi.