Torna il maltempo in Piemonte: rischio valanghe forte in alta quota

Peggioramento con precipitazioni diffuse in Piemonte, localmente forti o molto forti sulla fascia montana e pedemontana, a carattere nevoso oltre 1500 metri circa

MeteoWeb

Il maltempo che nel weekend 23-24 aprile colpirà il Piemonte porterà piogge più consistenti rispetto ai giorni scorsi nella regione stremata dalla siccità. “Domani una nuova e più profonda depressione si muoverà dalla Penisola Iberica verso l’arco alpino occidentale causando un peggioramento con precipitazioni diffuse, localmente forti o molto forti sulla fascia montana e pedemontana, a carattere nevoso oltre 1500 metri circa“, spiega Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale).

Le nevicate dei giorni scorsi e quelle previste domani fanno crescere il rischio valanghe, che sarà “forte” (grado 4 sulla scala europea che arriva a 5) in alta quota, sui settori di confine, dalle Alpi Graie alle Lepontine.

Domenica 24 e lunedì 25 aprile la perturbazione si sposterà verso nord-est, quindi diminuiranno nuvole e precipitazioni.