Osservato un megamaser galattico, un potente laser a onde radio: è il più distante mai rilevato

Rilevato il megamaser Nkalakatha: la sua luce ha percorso 58 miliardi di miliardi di miliardi per raggiungere la Terra

MeteoWeb

Il telescopio MeerKAT in Sud Africa ha osservato un “megamaser”, un potente laser a onde radio. La scoperta da record corrisponde al megamaser piu’ distante del suo genere mai rilevato, a circa cinque miliardi di anni luce dalla Terra. La luce del megamaser ha percorso 58 miliardi di miliardi di miliardi (58 seguito da 21 zeri) di chilometri fino alla Terra.

La scoperta e’ opera di un team internazionale di astronomi guidato da Marcin Glowacki. L’oggetto da record e’ stato chiamato ‘Nkalakatha’ [pronunciato ng-kuh-la-kuh-tah], una parola isiZulu che significa “grande capo”. Glowacki, che in precedenza ha lavorato presso l’Istituto interuniversitario di astronomia intensiva di dati e l’Universita’ del Capo Occidentale in Sud Africa, ha affermato che il megamaser e’ stato rilevato la prima notte di un’indagine che ha coinvolto oltre 3000 ore di osservazioni dal telescopio MeerKAT.

“Quando le galassie si scontrano, il gas che contengono diventa estremamente denso e puo’ innescare fasci di luce concentrati”, ha dichiarato Glowacki, che ha effettuato la ricerca presso la Curtin University dell’International Center for Radio Astronomy Research (ICRAR) nell’Australia occidentale. “Questo e’ il primo megamaser idrossile del suo genere osservato da MeerKAT e il piu’ lontano visto da qualsiasi telescopio fino ad oggi. E’ impressionante che, con una sola notte di osservazioni, abbiamo gia’ trovato un megamaser da record. Mostra quanto sia buono il telescopio”, ha aggiunto.

Il team sta usando MeerKAT per osservare in profondita’ regioni ristrette del cielo e misurera’ le galassie atomiche di idrogeno dal lontano passato ad oggi. La combinazione dello studio dei maser idrossilici e dell’idrogeno aiutera’ gli astronomi a capire meglio come l’universo si e’ evoluto nel tempo. “Abbiamo in programma osservazioni di follow-up del megamaser e speriamo di fare molte altre scoperte”, ha concluso Glowacki.

MeerKAT e’ uno strumento precursore dello Square Kilometer Array, un’iniziativa globale per costruire i piu’ grandi radiotelescopi del mondo nell’Australia occidentale e in Sud Africa.