Piogge torrenziali in Colombia: alluvioni lampo ed esondazioni, almeno 33 morti negli ultimi 40 giorni

Tra il 16 marzo e il 26 aprile piogge torrenziali hanno colpito 21.524 persone in Colombia

MeteoWeb

A causa del maltempo, negli ultimi 40 giorni, in Colombia sono morte almeno 33 persone, 45 sono rimaste ferite e altre 10 sono considerate disperse: lo ha riferito l’Unità nazionale per la gestione del rischio di catastrofi. Secondo i dati forniti dall’agenzia, tra il 16 marzo e il 26 aprile piogge torrenziali hanno colpito 21.524 persone (6.813 famiglie) e sono state danneggiate 371 strade, 34 ponti per veicoli e 8 ponti pedonali. Il maltempo ha provocato danni in 22 dei 32 dipartimenti del Paese.

morti maltempo colombia

Stiamo attraversando la fase più forte della prima stagione delle piogge nel Paese. Aprile e maggio sono storicamente mesi che hanno portato abbondanti precipitazioni e di conseguenza sono stati registrati diversi eventi, come frane, inondazioni dovute ad alluvioni lampo o esondazioni dei nostri fiumi, che sono due degli eventi che causano più danni,” ha spiegato il direttore dell’Ungrd, Eduardo José Gonzàlez. Il funzionario ha anche evidenziato che le piogge continueranno fino a metà giugno e che le autorità territoriali devono rimanere in allerta e mantenere attivi i piani di emergenza.