Pagamenti Pos e bancomat bloccati in tutta Italia: cosa sta accadendo

Sono milioni gli italiani costretti, questa mattina, a lasciare la spesa nei carrelli dei supermercati: si sta verificando un blackout nazionale per i pagamenti con carte e bancomat

MeteoWeb

Migliaia di utenti da tutta Italia hanno segnalato malfunzionamenti dei pagamenti con Pos e bancomat in tutta Italia. Numerose le banche coinvolte, tra cui Unicredit, Intesa San Paolo, Poste Italiane, BNL e altre, come segnalato dal sito Downdetector. Sono ormai innumerevoli gli italiani che non sono riusciti ad effettuare pagamenti ai supermercati e ai distributori di carburante viene chiesto di pagare in contanti.

Il blackout ha interessato da questa mattina tutte le carte Unicredit, Bancomat e Visa e dunque ci si è ritrovati costretti a pagare, laddove possibile; diversamente, molti consumatori sono stati costretti a lasciare la propria spesa alle casse dei supermercati, oppure a non poter fare benzina per mancanza di contante.

I tecnici dei sistemi bancari sono a lavoro per riuscire ad individuare e a risolvere il problema che sta causando grossi disagi.

Bancomat e pos bloccati in tutta Italia, Nexi: “servizi ripristinati”