Incidente nell’Aretino: sismologo Ispra travolto da terre di scavo ad Anghiari, prognosi riservata

Il 56enne è rimasto sepolto dal terreno franato per alcuni metri, riportando lesioni multiple

MeteoWeb

Un sismologo Ispra, originario di Frosinone, è stato travolto ieri da terre di scavo mentre stava eseguendo alcuni rilievi in un cantiere lungo la SP47 ad Anghiari, in provincia di Arezzo. Il 56enne si trova ricoverato, al momento ancora in prognosi riservata, all’ospedale fiorentino di Careggi.

Insieme ad altri esperti, il sismologo stava effettuando un carotaggio per verificare la tenuta della faglia che attraversa l’intera Valtiberina. Lo scavo era stato eseguito da una ditta del posto, su indicazione dello stesso istituto. Al momento dell’incidente l’uomo si trovava in una trincea profonda circa 3 metri realizzata per consentire il sondaggio. E’ rimasto sepolto dal terreno franato per alcuni metri, riportando lesioni multiple.