Shock nel mondo del calcio: morto a 29 anni Jody Lukoki

E' morto all'età di 29 anni Jody Lukoki, ex attaccante dell'Ajax: la notizia ha sconvolto il mondo del calcio

MeteoWeb

Shock nel mondo del calcio: è morto all’età di 29 anni Jody Lukoki, ex attaccante della squadra olandese dell’Ajax. Le cause del decesso, che secondo fonti estere sarebbe avvenuto oggi, lunedì 9 maggio, sono ancora sconosciute. A dare il triste annuncio è stato il Twente, squadra che l’aveva messo sotto contratto nel luglio 2021 fino al febbraio 2022. “Questa mattina l’FC Twente ha ricevuto la terribile notizia della morte di Lukoki. Il club è scioccato e profondamente commosso da questo tragico evento”, si legge in un post sul profilo Twitter della squadra.

È incredibile. A questa età poi è davvero terribile. Siamo vicini alla sua famiglia e i suoi amici“, ha dichiarato Jan Streuer, direttore tecnico del Twente.

Nato in Congo, Lukoki era emigrato in Olanda insieme ai genitori e al fratello a causa della guerra. Aveva iniziato a giocare a calcio nello VVA/Spartaan di Haarlem, nel VV Young Boys di Bos en Lommer e nelle giovanili dell’Ajax. Il debutto nel campionato olandese era avvenuto a soli 17 anni. In seguito, l’attaccante è stato ceduto in prestito al Cambuur e nel 2015 si era trasferito in Bulgaria per giocare con il Ludogorets. Era seguita l’esperienza sfortunata allo Yeni Malatyaspor e infine il trasferimento al Twente, che aveva lasciato lo scorso febbraio.

La notizia della morte dell’attaccante 29enne ha sconvolto il mondo del calcio: sono in corso accertamenti per fare luce sul suo decesso.