Clima, ONU: il mondo dovrà affrontare 560 disastri ogni anno entro il 2030

Secondo l'UNDRR, l'incremento della frequenza dei disastri può essere attribuito ai cambiamenti climatici

MeteoWeb

Il pianeta affronterà circa 560 catastrofi naturali ogni anno entro il 2030 e la gran parte colpirà l’Asia: è quanto riporta il Global Assessment Report 2022 dell’ONU, pubblicato dall‘Ufficio per la riduzione dei disastri (UN Office for Disaster Risk Reduction-UNDRR). Secondo l’organizzazione, l’incremento della frequenza dei disastri può essere attribuito ai cambiamenti climatici e alla gestione inadeguata dei rischi.

Il rapporto evidenzia come l’Asia sia una regione fortemente colpita dai cambiamenti climatici essendo al contempo responsabile di elevati tassi di emissione: lo conferma anche la Federazione internazionale delle società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa secondo cui, nel solo 2021, oltre 57 milioni di persone sono state colpite da disastri climatici in Asia.