Maltempo, divieti di esportazione e guerra in Ucraina: grano in rialzo

In aumento anche il mais e i semi di soia

MeteoWeb

In rialzo i future dei cereali statunitensi, sostenuti dall’indebolimento del dollaro e dal rafforzamento dei prezzi del petrolio. Il contratto sul grano più attivo al Chicago Board of Trade aumenta dello 0,9% a 10,79-1/4 dollari al bushel, dopo il calo dello 0,74% della scorsa settimana. Le forniture di grano per le esportazioni sono in diminuzione a causa del deterioramento delle condizioni climatiche, della guerra in Ucraina e del divieto di esportazione. In aumento anche il mais, dello 0,32% a 7,81-1/4 dollari al bushel mentre i semi di soia sono aumentati dello 0,41% a 17,12-1/4 dollari al bushel.