Pilota si sente male, passeggero senza esperienza riporta l’aereo a terra

"Ho una situazione seria qui: il pilota ha perso conoscenza": così il passeggero di un aereo ha preso contatti con la torre di controllo, facendosi guidare per riportare l'aereo a terra

MeteoWeb

Un passeggero senza esperienza di volo è riuscito ad atterrare in sicurezza con l’aiuto dei controllori del traffico aereo dopo che il suo pilota è stato improvvisamente male al largo delle coste della Florida.

Ho una situazione seria qui“, ha detto l’uomo alla radio, rivolgendosi alla torre di controllo. “Il mio pilota è [diventato] incosciente. Non ho idea di come pilotare l’aereo“. Un controllore del traffico aereo di Fort Pierce ha risposto, chiedendo se conosceva la posizione del Cessna 280 monomotore, m a quella domanda il passeggero non è stato in grado di rispondere. “Non ne ho idea. Posso vedere la costa della Florida di fronte a me, ma non so altro“, ha detto il passeggero.

Secondo Flight Aware, l’aereo era decollato martedì, ora locale, dall’aeroporto internazionale di Marsh Harbour alle Bahamas. Mentre l’aereo sorvolava la Florida, il controllore, parlando con molta calma, ha detto al passeggero di “mantenere le ali a livello e cercare di seguire la costa, in direzione nord o sud“. I doppi comandi consentono di guidare un Cessna 280 anche dal sedile del passeggero. Sono passati diversi minuti prima che i controllori fossero in grado di localizzare l’aereo che, a quel punto, si stava dirigendo a nord su Boca Raton.

Poi la voce dell’uomo è svanito per diverso tempo, quindi il controllore di Fort Pierce ha chiesto il numero di cellulare del passeggero in modo che potessero comunicare più chiaramente. Il controllore del traffico aereo Robert Morgan, veterano che opera nel settore da 20 anni, è subentrato a quel punto, chiedendo al passeggero un atterraggio sicuro. “Complimenti al nuovo pilota“, gli ha detto un controllore dopo che l’aereo ha ruotato dolcemente sull’asfalto.

Il signor Morgan ha detto alla televisione locale di essersi sentito nel posto giusto al momento giusto. “Sapevo che l’aereo volava come qualsiasi altro aereo. Dovevo solo tenerlo calmo, indicarlo alla pista e dirgli come ridurre la potenza in modo che potesse scendere per atterrare“, ha detto Morgan. “È stato davvero bello aiutare qualcuno“.

Il portavoce della Federal Aviation Administration Rick Breitenfeldt ha confermato che il pilota e il passeggero erano le uniche due persone a bordo. In una e-mail, Breitenfeldt ha affermato che l’agenzia sta ora indagando sull’accaduto. Non ci sono state notizie immediate sulle condizioni del pilota e le autorità non hanno rilasciato le identità del pilota né del suo passeggero.