Previsioni Meteo: oggi tempo in prevalenza primaverile e caldo, punte di +31/+32°C

Previsioni Meteo: da segnalare una moderata influenza di correnti più miti occidentali su alcuni rilievi con temporali, più intensi nelle ore pomeridiane

MeteoWeb

Inizio weekend all’insegna sempre del bel tempo soleggiato e stabile sulla gran parte dei settori e temperature decisamente calde, tardo-primaverili. Nonostante il contesto anticiclonico dominante, su alcuni settori del Nord, in corrispondenza del bordo più settentrionale e meno strutturato dell’alta pressione, saranno possibili infiltrazioni di aria più umida provenienti dai settori occidentali in grado di arrecare anche per oggi instabilità temporalesca. In verità, le infiltrazioni umide occidentali hanno già prodotto, tra la notte e la mattinata, locali rovesci e temporali sull’Ovest e Nord Piemonte, localmente sulla Valle d’Aosta e sull’alta Lombardia, in queste ore mattutine temporali sul Bresciano e verso le Prealpi venete.

Per il prosieguo della giornata, soprattutto per le ore più calde pomeridiane, l’attività temporalesca si farà più accesa, con fenomeni più intensi e più diffusi, in particolare sui settori alpini e prealpini, ma di più su quelli tra la Lombardia, il Trentino Alto Adige, il Veneto e il Friuli. Qualche possibile temporale in sconfinamento anche verso le pianure piemontesi meridionali più prossime alle Prealpi. Sul resto dell’Italia, tempo stabile e ampiamente soleggiato. Da rilevare soltanto nelle ore mattutina un po’ di nubi basse di derivazione marittima sulle coste della Calabria tirrenica centro-settentrionale, qui con locale copertura del cielo e anche nebbie o foschie, poi in parziale dissolvimento in giornata. Le temperature per oggi sono attese in leggero calo al Nord, stazionarie al Centro, in aumento al Sud con massime mediamente comprese tra +23 e +28/29°C, fino a +31/+32° tra la Puglia interna e la Lucania, fino a 29/30°C sulle aree pianeggianti del Nord. Valori leggermente inferiori, mediamente tra +19 e +23°C, sulle coste della basso Tirreno. Infine i venti, attesi moderati con locali rinforzi da Nordovest sul medio-basso Adriatico, sulla Puglia, sul medio Tirreno, sul Canale di Sicilia meridionale e tra il Sud della Calabria e il Nordovest della Sicilia; venti mediamente deboli o moderati da direzione variabile altrove.