Meteo, forti temporali pomeridiani al Sud e super caldo al Nord: la situazione in diretta

Meteo, la situazione in diretta: anche oggi temporali sparsi al Sud con nubifragi in Calabria e Sicilia. Bel tempo e super caldo invece al Nord

MeteoWeb

Italia anche oggi divisa in due sotto il profilo meteorologico: al Sud sono in atto forti temporali pomeridiani determinati dalla ciclogenesi convettiva nelle zone interne dell’Appennino, e spinti verso ovest dalle correnti orientali al suolo. Localmente sono in atto nubifragi. I fenomeni più intensi interessano le zone interne della Sicilia, dove sono in atto dei nubifragi: al momento sono caduti 18mm di pioggia a Salemi, 17mm a Gangi, 15mm a Partanna, 7mm a Nicosia, 4mm a Corleone, 2mm a Sciacca, 1mm a Bronte.

Forti piogge anche in Calabria, soprattutto tra Sila e Catena Costiera dove sono caduti 9mm di pioggia a Martirano e Soveria Mannelli, 7mm a Nicastro e Decollatura, 3mm a Giffone, 1mm a Cosenza. Nelle aree colpite dal maltempo, le temperature crollano rapidamente: a Cosenza abbiamo appena +16°C, a Sciacca +18°C. E mentre il clima rimane così freddo nelle zone più meridionali d’Italia, al Nord e nelle Regioni centrali tirreniche fa sempre più caldo con valori termici quasi estivi. La colonnina di mercurio, infatti, oggi ha raggiunto ben +29°C a Pordenone,  +28°C a Firenze, +27°C a Milano, Trento, Bolzano, Trieste, Udine, Ferrara e Cremona, +26°C a Roma, Verona, Perugia, Padova, Brescia, Aosta, Lodi, Pavia e Reggio Emilia, +25°C a Torino, Bologna, Bergamo, Ravenna, Novara, Modena, Asti e Alessandria.

L’instabilità pomeridiana proseguirà anche domani, Mercoledì 11 Maggio, nelle regioni del Sud, ma in modo via via sempre più affievolito rispetto ad oggi.

Per il monitoraggio della situazione meteorologica consigliamo le pagine del nowcasting che consentono di seguire in diretta l’evoluzione delle più pericolose celle temporalesche e il loro tragitto: