Super cicloni: impatto sempre più devastante in Asia meridionale in futuro

"L'Asia meridionale è una delle regioni più suscettibili al clima al mondo"

MeteoWeb

Una nuova ricerca ha rivelato che i super cicloni, la forma più intensa di tempesta tropicale, avranno probabilmente un impatto molto più devastante sulle persone in Asia meridionale in futuro. Un team di ricerca internazionale, guidato dall’Università di Bristol, ha esaminato il caso del super ciclone Amphan (2020, landfall in Asia meridionale) e ne ha proiettato le conseguenze in diversi scenari di innalzamento del livello del mare a causa del riscaldamento globale.

I risultati, pubblicati su “Climate Resilience and Sustainability” della Royal Meteorological Society, hanno mostrato che se il rilascio di gas serra nell’atmosfera continuerà allo stesso ritmo, il 250% in più di popolazione indiana subirà inondazioni superiori a un metro, rispetto all’evento del 2020. I ricercatori, che includevano scienziati del Bangladesh, hanno utilizzato sofisticati modelli climatici per calcolare il numero di persone colpite dai cicloni nel resto di questo secolo. L’autore principale dello studio Dann Mitchell, professore presso l’Università di Bristol, ha dichiarato: “L’Asia meridionale è una delle regioni più suscettibili al clima al mondo, con i super cicloni che causano da decine a centinaia di migliaia di morti in casi storici. In confronto, nell’Asia meridionale sono state condotte pochissime ricerche sull’impatto climatico, nonostante il Gruppo intergovernativo sui cambiamenti climatici l’abbia evidenziata come una regione critica. Questo studio, in collaborazione con scienziati locali, fornisce informazioni sull’impatto climatico necessarie in una delle regioni più vulnerabili del mondo. Presenta una prova fondamentale a sostegno della riduzione delle nostre emissioni di gas serra per raggiungere gli obiettivi climatici dell’accordo di Parigi, mentre troppo spesso ci si concentra sui Paesi ad alto reddito in cui gli impatti sono inferiori e l’adattamento è più facilmente realizzabile“.