Forte terremoto in Argentina: paura nel Nord/Ovest del Paese e in Cile | DATI e MAPPE

Terremoto avvertito nella provincia argentina di Jujuy, nell'estremo Nord/Ovest del Paese, e in diverse regioni del Cile

MeteoWeb

Una forte scossa di terremoto, magnitudo 6.8, è stata avvertita ieri sera nel Nord/Ovest dell’Argentina. L’epicentro è stato localizzato a 78 km Nord-Nord/Ovest da San Antonio de los Cobres, nella provincia di Jujuy, e ad una profondità di 193,8 km, secondo quanto riporta l’USGS.

Il sisma è stato registrato alle 20:06 ora locale (01:06 ora italiana) vicino alla località di Susques, che si trova a 177 km dalla città di Jujuy e a 220 da Salta. Secondo i media locali il sisma è stato avvertito in varie regioni settentrionali di Argentina e Cile.

Le autorità hanno reso noto che al momento non si hanno notizie di vittime o danni gravi. L’Istituto nazionale di prevenzione sismica (Inpres) argentino ha evidenziato la profondità dell’ipocentro, che potrebbe aver attenuato gli effetti della scossa in superficie, e segnalato che dopo il primo sisma sono state rilevate altre due repliche minori alle 20:23 (magnitudo 3.3) e alle 23:05 (magnitudo 3.1). terremoto argentina