Vaiolo delle scimmie: due nuovi casi in Lombardia

Entrambi i pazienti sono in condizioni stabili e non preoccupanti: i due casi sono riconducibili a cluster internazionali

MeteoWeb

Due nuovi casi positivi al vaiolo delle scimmie sono stati trovati in Lombardia. Lo rende noto l’assessorato al Welfare. Entrambi i pazienti sono ora in isolamento nel loro domicilio, sotto osservazione e in condizioni stabili non preoccupanti. Entrambi i casi sono riconducibili a cluster internazionali. Il primo paziente è stato diagnosticato positivo dal San Raffaele di Milano con il supporto dell’Asst Sacco; il secondo dall’ospedale di Verona.

Vaiolo delle scimmie, la circolare del Ministero: “alto rischio trasmissione dalle attività sessuali”