Etna, INGV: prosegue l’eruzione da una bocca sotto la base nord-orientale del Cratere di Sud-Est

L'attività alla bocca apertasi il 7 giugno è cessata

MeteoWeb

L’Etnacontinua ad eruttare da una bocca sotto la base nord-orientale del Cratere di Sud-Est“: è quanto ha reso noto il vulcanologo INGV Boris Behncke, pubblicando su Facebook una foto scattata da Tremestieri Etneo. “L’attività alla bocca apertasi la sera del 7 giugno a circa 1950 metri di quota invece è cessata,” ha precisato l’esperto. “L’ultima osservazione di lava incandescente in quel luogo è stata fatta l’8 giugno“.