Maltempo: fulmine si abbatte sul Doss Trento e tronca in due un albero, feriti

Il fulmine è caduto verso le 18.30, durante il forte nubifragio che ha colpito la città, centrando in pieno un grande pino che è caduto colpendo diverse persone

MeteoWeb

E’ stata tanta la paura, oggi pomeriggio, sul Doss Trento, in riva all’Adige, a causa di un fulmine che si è abbattuto nell’area del mausoleo dedicato a Cesare Battisti, nel momento in cui arrivava la Staffetta alpina nel contesto delle celebrazioni per i 150 anni dalla costituzione del corpo degli alpini.

Tre persone sono rimaste coinvolte e sono state trasportate per accertamenti all’ospedale Santa Chiara: si tratta di una donna di 31 ani e di un uomo di 51 anni, ma le loro condizioni non sarebbero gravi. Una terza persona, un uomo di 48 anni, che si trovava in zona non sarebbe rimasto ferito

Il fulmine è caduto verso le 18.30, durante il forte nubifragio che ha colpito la città, centrando in pieno un grande pino che è caduto travolgendo una struttura adiacente al mausoleo, a poca distanza dalle persone che vi si trovavano all’interno. L’enorme pianta si è spezzata a pochi metri da terra e pezzi di tronco e rami si sono sparsi tutt’intorno. Sul posto sono intervenute due ambulanze di Trentino Emergenza e i vigili del fuoco.