Meteo Veneto: temperature e umidità in aumento, picco dell’afa tra lunedì e martedì

Domani in prevalenza sereno o poco nuvoloso

MeteoWeb

L’Anticiclone Subtropicale Africano si sta riportando verso le nostre latitudini e raggiungerà la massima estensione nel corso di lunedì; di conseguenza temperature e umidità in graduale risalita, sulla pianura e nelle valli afa con picco atteso tra lunedì e martedì. Martedì una depressione in avvicinamento da nord-ovest porterà delle piogge verso sera più probabilmente sui monti e un ricambio d’aria che sarà più apprezzabile mercoledì, anche se comunque l’afa non scomparirà per il persistere di afflussi caldo-umidi da sud-ovest senza nette componenti cicloniche o anticicloniche almeno fino a giovedì“: sono le previsioni meteo per il Veneto, contenute nel consueto bollettino elaborato dagli esperti Arpav.

Oggi in prevalenza poco nuvoloso, sui monti di pomeriggio a tratti parzialmente nuvoloso o nuvoloso con qualche piovasco/rovescio. Temperature in aumento leggero/moderato rispetto a sabato, sopra la media anche di molto.

Domani in prevalenza sereno o poco nuvoloso, sui monti di pomeriggio a tratti parzialmente nuvoloso o nuvoloso.
Precipitazioni: Sui monti di pomeriggio probabilità bassa (5-25%) per locali piovaschi/rovesci/temporali, per il resto assenti.
Temperature: Più alte anche di molto rispetto a domenica e alla media.
Venti: Sulla pianura moderati dai quadranti orientali, nelle valli deboli/moderati a regime di brezza, in alta montagna moderati/tesi da sud-ovest.
Mare: Poco mosso.

Martedì 28 nella prima metà di giornata nuvolosità in aumento fino a cielo anche nuvoloso, dal pomeriggio alternanza di nuvole e rasserenamenti.
Precipitazioni: Fino al mattino assenti. Dal pomeriggio sui monti probabilità medio-alta (50-75%) per piogge estese sulle Dolomiti e diffuse sulle Prealpi, sulla pianura andando da ovest a est probabilità da medio-alta (50-75%) per piogge estese a bassa (5-25%) per piogge locali; si tratterà di piovaschi/rovesci/temporali.
Temperature: Di notte in aumento, di giorno con andamento irregolare, verso sera in calo a partire da nord-ovest. Minime a fine giornata sui monti e anche su alcune zone della pianura, nello specifico più probabilmente su Veronese e zone limitrofe. Differenze anche sensibili rispetto a lunedì.
Venti: Sulla pianura fino al mattino da nord-est e dal pomeriggio con direzione variabile, nelle valli con direzione variabile, in alta montagna da sud-ovest. Generalmente deboli o moderati, a tratti rinforzi durante i temporali.
Mare: Poco mosso.

Mercoledì 29 in pianura in prevalenza poco o parzialmente nuvoloso, su pedemontana e zone limitrofe a tratti nuvoloso con qualche pioggia. Sui monti alternanza di nuvole e rasserenamenti con varie piogge. Temperature con andamento irregolare di notte e in calo di giorno.

Giovedì 30 in prevalenza sereno o poco nuvoloso, sui monti di pomeriggio a tratti parzialmente nuvoloso o nuvoloso con qualche piovasco/rovescio. Temperature con andamento irregolare di notte e in aumento di giorno.