Previsioni Meteo: oggi calo termico al Centro/Nord, punte di +42°C in Sicilia

Previsioni Meteo: nubi irregolari più diffuse, ma fenomeni mediamente deboli e localizzati. I dettagli fino alla mezzanotte

MeteoWeb

Come anticipato in nostri precedenti previsioni meteo, si alleggerisce un po’ la pressione barica sull’Italia nel corso della giornata odierna. Il promontorio anticiclonico nord-africano si abbassa leggermente in latitudine per via di una maggiore influenza di correnti umide di provenienza un po’ più occidentale, anziché meridionale, quindi con contributi di aria più mite dai settori oceanici. Naturalmente il contesto estivo stabile e caldo non verrà sconvolto, tuttavia sono da evidenziare più nubi in via generale sul territorio, soprattutto sulle aree centrali, qualche fenomeno sparso qua e là ma mediamente debole e localizzato, e un certo calo termico, più apprezzabile sulle regioni centro-settentrionali, localmente al Sud.

Più nel dettaglio, la mattinata sta evolvendo all’insegna della nuvolosità diffusa sulle regioni centrali, anche con qualche debole pioggia sparsa sul Sardegna, sul medio Tirreno in mare e occasionalmente tra Lazio, Abruzzo e medio Adriatico, fino al Gargano. Nubi irregolari o parziale nuvolosità tra Toscana e Liguria, Emilia, Sudest Piemonte e su Alpi e Prealpi, ampio soleggiamento sul resto del paese. Nelle ore pomeridiane nubi più diffuse, soprattutto sul Centro Sud Appennino, localmente sul versante Adriatico, con qualche breve piovasco o scroscio di pioggia; altre nubi irregolari andranno intensificando su Ovest Piemonte, Valle d’Aosta e anche sull’estremo Nordest, soprattutto sul Friuli, anche qui con qualche locale precipitazione, magari più intensa o anche in forma temporalesca Sud Ovest Alpi. Tempo in prevalenza più asciutto e soleggiato sul resto dei settori, salvo locali nubi irregolari. Le temperature sono attese in calo al Centro Nord, ma anche su Campania, Nord Puglia e Nord Lucania, per una circolazione più mite occidentale; valori più o meno stazionari e sempre molto caldi su estremo Sud, settori ionici e Sicilia. I valori massimi saranno mediamente compresi tra +28°C e +35°C sulle aree pianeggianti, ma punte di +39/+40°C su estremo Sud, specie settori ionici, e fino a +41/+42°C in Sicilia. Da segnalare, infine, una ventilazione localmente sostenuta da Est/Sudest sui Canali delle isole maggiori, moderata con rinforzi da Sud sui bacini settentrionali e venti moderati occidentali in Appennino.