Previsioni Meteo, allarme caldo estremo: Roma, Napoli e Firenze verso i +40°C, oltre +45°C al Sud

Previsioni Meteo, eccezionale ondata di caldo africano sull'Italia tra oggi, domani e martedì. Saranno tre giorni terribili, con temperature di fuoco

MeteoWeb

Ultima domenica di Giugno all’insegna del gran caldo sull’Italia, e soprattutto nel Lazio, in Campania, Sicilia e Sardegna: è ancora metà mattinata eppure abbiamo già +38°C a Caltagirone, Lentini, Mineo e Partinico, +37°C a Siracusa, Monreale, Sciacca e Santadi, +36°C a Palermo, Trapani, Ragusa, Comiso, Gela, Oristano, Samugheo, Bosa, Asuni e Sinnai, +35°C a Napoli, Guidonia, Castel Volturno, Scafati, Battipaglia, Frascati, Caltanissetta, Barcellona Pozzo di Gotto e Carbonia, +34°C a Roma, Caserta, Monterotondo e Fondi, Sassari, Valledoria e Sanluri, +33°C a Catania, Latina e Alghero.

A provocare questa nuova ondata di caldo è il solito Anticiclone Africano, che ormai domina ininterrottamente l’estate Mediterranea. Oggi pomeriggio una nuova grande bolla di calore avrà inglobato tutta la Sardegna, buona parte della Sicilia e si dirigerà verso le Regioni tirreniche del centro. Le temperature schizzeranno alle stelle con valori superiori ai +40°C già oggi in molte aree di Sardegna e Sicilia, ma il “clou” di questa nuova ondata di calore sarà nei prossimi due giorni, domani e dopodomani, Lunedì 27 e Martedì 28 Giugno. Tutta l’Italia, eccezion fatta per l’estremo Nord/Ovest, sarà inglobata in una bolla di calore africano che raggiungerà valori estremi. Arriveranno a ridosso dei +40°C persino Roma, Napoli, Firenze, ma anche Rimini, Ancona e L’Aquila. Al Sud le temperature supereranno i +45°C nelle zone interne della Sicilia, arrivando a +43/+44°C anche in Puglia e Calabria.

Quella di Lunedì e Martedì sarà una delle ondate di caldo più intense della storia d’Italia, e al Sud continuerà anche Mercoledì 29 con temperature ancora roventi lungo tutta la fascia Jonica, dal Salento al Canale di Sicilia. La situazione è particolarmente estrema: a confronto, il clima degli ultimi giorni sembrerà fresco.