Previsioni Meteo: crescendo di temporali nei prossimi 2 giorni al Nord, i dettagli

Previsioni Meteo: in un cotesto in prevalenza anticiclonico e caldo, riusciranno a infiltrarsi correnti umide sud-occidentali con temporali anche forti. Le ultimissime

MeteoWeb

La tendenza barica di massima sarà all’insegna dell’alta pressione e del gran caldo nuovamente su buona parte delle nostre regioni, per il corso di questa settimana. Tuttavia, come abbiamo già annunciato in nostre precedenti previsioni meteo, l’anticiclone subtropicale non riuscirà a espandersi in maniera efficace a tutto il territorio, lasciando più scoperti i settori settentrionali. Sulle aree del Nord, per di più, è attesa l’azione più diretta di un flusso di correnti umide sud-occidentali, flusso indotto da un cavo depressionario in affondo verso la Penisola Iberica, con tempo che inizierà a compromettersi. Già nel corso della giornata di martedì 21 giugno, le infiltrazioni di aria più umida da Sud Ovest si faranno sentire su Alpi e Prealpi ma, a seguire, per mercoledì 22, esse potranno ulteriormente potenziarsi, arrecando temporali anche verso alcune pianure settentrionali.

Andando più nel dettaglio, la giornata di martedì 21, vedrà un progressivo fiorire di nubi su Alpi e Prealpi un po’ tutte, da quelle piemontesi, fino all’alto Friuli, con associati rovesci e temporali. I fenomeni saranno più irregolari sulle Alpi centro-occidentali, tuttavia localmente anche forti; rovesci e temporali più ricorrenti e più forti tra Alto Adige orientale, Alto Veneto e Alto Friuli. L’attività temporalesca si intensificherà progressivamente e ulteriormente, per mercoledì 22, quando potranno esserci nubi e temporali su Ovest e Nord Piemonte, su Valle d’Aosta, su alta Lombardia, anche su Alto Adige e localmente tra estremo Nord Friuli e Alto Veneto. In questo caso i temporali potranno estendersi localmente anche alle pianure occidentali e medio-alte del Piemonte, dell’alta Lombardia e anche verso quelle medie del Friuli con rischio di fenomeni localmente violenti e grandinigeni anche su queste aree pianeggianti. In linea di massima, i settori coinvolti nell’attività temporalesca entro la serata di mercoledì 22, saranno quelli circoscritti nella colorazione in blu nella mappa interna. Il tempo non cambierà sul resto del paese, dove prevarranno sole e gran caldo, fino a punte di +41°/+42°C sulle aree meridionali. Ma per tutti gli ulteriori dettagli sull’evoluzione del tempo in questa settimana, rimandiamo ai nostri quotidiani aggiornamenti.