Alle battute finali la nuova selezione degli astronauti e delle astronaute dell’ESA

La fase quattro del processo di selezione per gli astronauti e le astronaute dell'ESA è iniziata il 2 maggio 2022 ed è in corso

MeteoWeb

La selezione degli astronauti e delle astronaute dell’ESA sta procedendo come previsto, con la fase due del processo di selezione che si è conclusa nel mese di marzo di quest’anno e con la fase tre nel mese di giugno. Durante la fase tre, poco più di 400 candidati e candidate hanno raggiunto il Centro Europeo Addestramento Astronauti dell’ESA a Colonia, in Germania, per una valutazione psicologica approfondita da parte di un team internazionale di esperti. Sebbene le precise attività e i test siano riservati, questa fase è stata pensata per garantire che i candidati e le candidate selezionati soddisfino il profilo psicologico richiesto per lavorare come astronauta.

La fase quattro del processo di selezione è iniziata il 2 maggio 2022 ed è in corso. In questa fase di selezione, i candidati e le candidate verranno valutati da un punto di vista medico ai fini dell’accertamento delle loro condizioni di salute e delle loro capacità fisiche. Lavorare come astronauta è fisicamente impegnativo, richiede resistenza, destrezza e altre qualità. Questa valutazione garantisce che i candidati e le candidate selezionati siano in grado di tenere il passo con lo sforzo fisico richiesto da questa posizione, sia sulla Terra che nello spazio.

La valutazione medica è stata inoltre ampliata per includere i candidati e le candidate alla posizione di astronauta affetti da disabilità fisica, per i quali i requisiti fisici tipici sarebbero un ostacolo alla selezione. In questa prima istanza di reclutamento dei “parastronauti” e delle “parastronaute“, si considerano le persone affette da deficit degli arti inferiori e/o di statura inferiore a 130 cm. L’ESA si impegna a perseguire una visione dello spazio per qualsiasi persona e attende con impazienza i risultati di quanto verrà appreso dal Progetto di Fattibilità “Parastronaut Fly!“.

Gli inviti alla fase finale, durante la quale i candidati e le candidate saranno intervistati dalla Commissione, saranno pubblicati quest’estate. Nel 2021, l’ESA ha iniziato ad accettare le domande per i ruoli di astronauta e di astronauta con disabilità fisica. Questa è stata la prima chiamata per nuovi candidati astronauti e astronaute dal 2008.

In risposta, l’ESA ha ricevuto oltre 22 000 domande valide per il ruolo di astronauta da tutti gli Stati Membri e Stati Membri Associati. Alla luce di quanto sopra, 1.361 persone sono state invitate a partecipare alla fase due del processo di selezione. Per il ruolo di astronauta con disabilità fisica, sono pervenute 257 candidature, 27 delle quali sono state invitate alla fase due.

Si prevede che i candidati e le candidate finali vengano selezionati nel quarto trimestre del 2022.

L’ESA ringrazia tutti i candidati e le candidate per il loro interesse e impegno.