Allerta Caldo in Spagna: temperature massime oltre +44°C

Nuova ondata di caldo attesa in quasi tutto il Paese, potrebbe durare a lungo

MeteoWeb

Allerta in Spagna: un’ondata di caldo è prevista in quasi tutto il Paese, secondo l’Agenzia statale di meteorologia (Aemet), e potrebbe durare a lungo. Secondo le ultime previsioni, le situazioni più complicate potrebbero registrarsi nel Sud/Ovest della Penisola Iberica, con possibili massime di oltre +44°C in alcune località nei prossimi giorni. Potrebbero registrarsi “notti tropicali” con temperature di +25/+30°C.

Tutte le comunità autonome, eccetto Asturie, Murcia e Cantabria, continuano a essere in allerta questo lunedì. Andalusia, Aragona, Castillas, Madrid, Canarias, Extremadura e La Rioja sono in allerta arancione a causa delle alte temperature, che supereranno i +41°C, come riportato dall’Agenzia meteorologica statale.

La seconda ondata di caldo di quest’estate si potrebbe distingue per la sua estensione, dato che interessa buona parte del territorio peninsulare, e per la sua durata: “Se dovesse durare fino a domenica prossima, qualcosa cosa che, al momento, non è da escludere, durerebbe circa nove giorni“, ha spiegato il meteorologo Rubén del Campo Hernández di Aemet.

L’Agenzia ha avvertito che “è molto probabile” che tra martedì 12 e giovedì 14 sarà raggiunto il picco di questa ondata di caldo, e che la successiva evoluzione e la data di fine di questo episodio sono incerte. Le alte temperature, tra questo martedì e giovedì potrebbero raggiungere e addirittura superare i +44°C nelle valli del Guadiana e del Guadalquivir, o in città come Cordova o Badajoz.