Allerta Meteo, forte maltempo al Sud: ciclone freddo tra Puglia e Albania, allarme rosso per le prossime 18 ore

Allerta Meteo, forte maltempo al Sud: allarme rosso per tutto il pomeriggio-sera in Puglia, Basilicata e Calabria. La situazione in diretta

MeteoWeb

Il maltempo ha flagellato l’Italia tra ieri pomeriggio al Nord, la scorsa notte al Centro e stamani presto al Sud: forti piogge con temporali, grandine e tornado hanno colpito varie località del Paese, facendo crollare le temperature come ampiamente preannunciato dalle nostre previsioni meteo. In termini di fresco, al momento spiccano in pieno giorno le temperature gradevoli delle località appenniniche con +18°C a Campobasso, +22°C a L’Aquila e Macerata, ma soprattutto il clima freddo della Puglia, dove abbiamo +18°C a Martina Franca, +19°C a Locorotondo, Alberobello, Noci e Putignano, +20°C a Bari, Brindisi e Altamura, +21°C a Lecce, Barletta e Bitonto, +22°C a Taranto.

Proprio la Puglia è la Regione più colpita dal maltempo per piogge, temporali e forti venti. Un ciclone freddo si trova nel basso Adriatico, tra Puglia e Albania, e alimenta fenomeni estremi anche sulle coste albanesi, come possiamo osservare nelle ultime immagini di satellite e fulminazioni:allerta meteo 8 luglio 2022

allerta meteo 8 luglio 2022

Nelle prossime ore il maltempo continuerà a colpire in modo particolarmente intenso il Sud. Oggi pomeriggio avremo forti piogge e temporali ancora in Puglia, dal Gargano alle Murge in estensione al Salento in serata, con fenomeni particolarmente estremi al punto che prima su Bari, poi su Brindisi si potranno verificare alluvioni lampo. Il maltempo interesserà anche il materano in Basilicata.

Più a Sud, altre forti piogge e temporali con grandine e tornado colpiranno la Calabria tirrenica meridionale, tra Poro e Stretto di Messina, e il messinese, con forti temporali nell’area nebroideo-peloritana, estremità nord/orientale della Sicilia. Anche qui i fenomeni saranno localmente intensi con possibili alluvioni lampo nel reggino tirrenico (piana di Gioia Tauro e Costa Viola).

L’ultimo aggiornamento del bollettino Estofex (European Storm Forecast Experiment) conferma il livello di allerta 2 (che significa allarme rosso) per tutta l’Italia sud/orientale, quindi Puglia, Basilicata e Calabria, oltre che per Albania e gran parte della Grecia. La previsione recita: “forti temporali con grossa grandine e vento intenso“.

allerta meteo 8 luglio 2022

Inoltre il nucleo d’aria più freddo che farà ulteriormente crollare le temperature deve ancora sfondare al Sud: arriverà nel pomeriggio, dopo le 16:00, e si avvertirà in modo particolare dopo il tramonto al punto che domani, Sabato 9 Luglio, sarà la giornata più fredda con temperature che sulle coste della Puglia faticheranno a raggiungere i +25°C mentre sui litorali più meridionali d’Italia, tra Calabria e Sicilia, non andranno oltre +27°C.

Per monitorare la situazione meteo in tempo reale, ecco le migliori pagine del nowcasting: