Ondata di caldo in Europa, oltre +42°C in Francia: battuti molti record

Da Brest a Biscarrosse, passando per Nantes, sono numerose le località che hanno stabilito nuovi record di temperatura a causa dell’ondata di caldo in atto

MeteoWeb

Diversi record storici di temperatura sono stati battuti oggi in Francia, alle prese con una forte ondata di caldo che ha mandato le temperature oltre i +42°C nella metà occidentale del Paese. Nuovi record sono stati stabiliti da Brest a Biscarrosse, passando per Nantes, nel "giorno più caldo di questa ondata di calore", ha annunciato Météo-France. Secondo i valori provvisori registrati alle 17, il termometro ha indicato +39,3°C a Brest (record precedente di +35,1°C nell'agosto del 2003), +39,5°C a Saint-Brieuc (rispetto ai 38,1°C di agosto 2003), +42°C a Nantes (rispetto ai +40,3°C del luglio 1949) e +42,6°C a Biscarrosse (rispetto ai +41,7°C del giugno 2022).  

Nel frattempo in Gironda, due giganteschi incendi hanno già distrutto 14.000 ettari di vegetazione. Le fiamme hanno raggiunto anche il bacino di Arcachon, costringendo lo zoo di La Teste-de Buch a far evacuare una parte dei suoi animali e a spostarli temporaneamente a Pessac, verso Bordeaux. Lo zoo era chiuso dal 15 luglio a causa dell'ondata di caldo e delle fiamme ancora in espansione nel dipartimento. Il vento sta spingendo le fiamme a ovest, sempre più verso l'oceano.