Caldo e incendi in Francia: punte di +40°C, incendi vicino Bordeaux e Avignone

La colonnina di mercurio dovrebbe raggiungere un nuovo picco oggi

MeteoWeb

In Francia i vigili del fuoco continuano a lottare contro 2 incendi boschivi. Il primo, nel dipartimento di Gironda, vicino Bordeaux, ha distrutto oltre 5mila ettari e oltre 10mila persone sono evacuate da martedì, il secondo divampa vicino Avignone. I dipartimenti in allerta arancione per il caldo sono 14, soprattutto nel Sud e nel Sud/Ovest del Paese.

Ieri, nel giorno delle celebrazioni per la Festa Nazionale del 14 luglio sono state registrate temperature roventi in diverse zone del Paese: fino a +37°C/+38°C nel Sud/Ovest e nella valle del Rodano. La colonnina di mercurio dovrebbe raggiungere un nuovo picco oggi a Sud della direttrice Bordeaux-Lione, con valori tra +38°C e +40°C, con cali termici invece nel quadrante Nord, inclusa Parigi. In alcune località i festeggiamenti sono stati annullati a causa delle alte temperature e dell'elevato rischio di incendi.