Caldo mai visto in Francia e Regno Unito, stravolti centinaia di record: il 18 luglio 2022 nella storia | DATI

La giornata di lunedì 18 luglio ha riscritto la storia della meteorologia per molte località dell'Europa occidentale alle prese con una forte ondata di caldo: una sintesi dei record più importanti

MeteoWeb

Oltre 100 record battuti in Francia, record assoluto in Galles e nell'isola di Jersey. Sono solo alcuni dei dati che testimoniano come la giornata di ieri, lunedì 18 luglio 2022, sia entrata nella storia della meteorologia dell’Europa a causa di una potente ondata di caldo che dall’Africa ha risalito l’Europa occidentale fino a Regno Unito e Irlanda. Sono tantissimi i nuovi record di temperatura infranti ieri, alcuni anche con un margine molto ampio: ecco una sintesi dei principali.

Galles

Il precedente record per il Galles era di +35,2°C stabilito nel 1990. I +37,1°C registrati ieri ad Hawarden hanno distrutto quel record di ben +1,9°C: è stata la temperatura più in alta in assoluto mai registrata in Galles.

Irlanda

Phoenix Park, a Dublino, capitale dell'Irlanda, ha raggiunto i +33°C, stabilendo il record nazionale di caldo del mese di luglio di tutti i tempi. Questa temperatura segna anche il giorno più caldo sia del XX che del XXI secolo. Il record di tutti i tempi (in qualsiasi mese) di +33,3°C del 1887 resiste ancora.

Scozia 

In Scozia, Aboyne ha raggiunto +31,3°C nella giornata di ieri, stabilendo il record locale di tutti i tempi. Ma oggi il record nazionale potrebbe essere assolutamente cancellato. Record locale anche a Leuchers, con +31°C.

Inghilterra

L'Inghilterra non ha stabilito nessun record nazionale ieri, 18 luglio, ma oggi è a rischio il record attuale di +38,7°C, stabilito nel luglio 2019. Ieri l'Inghilterra ha raggiunto i +38,1°C a Santon Downham, che segna il terzo giorno più caldo mai registrato. Molti siti hanno battuto i loro record di tutti i tempi in tutta l'Inghilterra e molti altri lo faranno oggi.

Isola di Jersey

Jersey, l'isola più grande del Canale della Manica, tra il Regno Unito e la Francia, ha cancellato il record di caldo di tutti i tempi (in qualsiasi mese) con un margine di 1,9°C: toccati i +37,9°C. Le registrazioni risalgono al 1894, quindi il record di ieri riscrive la storia per l'isola della Manica.

Francia

In Francia, sono stati battuti oltre 100 record di tutti i tempi, soprattutto nell'Ovest del Paese dove sono state raggiunte punte di +42-43°C. In Bretagna, sono stati spazzati via i record di caldo dell'agosto 2003. Brest ha stracciato il suo record precedente (+35,2°C del 1949) di ben 4,1°C, raggiungendo i +39,3°C. Stabiliti anche record di temperatura notturna, come a La Hague in Normandia, dove alle 3 di questa notte, il termometro segnava +32,8°C. Météo France ha comunicato che in 64 comuni francesi è stato battuto il record di caldo assoluto. I record sono stati registrati principalmente lungo la costa atlantica.  

Tra gli altri record stabiliti ieri, segnaliamo i più rilevanti:

  • +42,6°C a Biscarosse (record precedente di +41,7°C di giugno 2022)
  • +42,4°C a Cazaux (record precedente di +42°C di agosto 2003)
  • +42°C a Nantes (+40,3°C a luglio 1949)
  • +41,7°C a La Rochelle (+40,5°C a giugno 2019)
  • +41,4°C a La Roche sur Yon (+38,8°C a giugno 2019)
  • +41,2°C a Rochefort (+40,6°C di giugno 2022)
  • +41°C a Niort (+40,1°C di giugno 2022)
  • +40,9°C a Saint-Nazaire (+38,4°C ad agosto 2003)
  • +40,7°C ad Angers-Beaucouzé (+40,7°C a luglio 209)
  • +40,5°C a Rennes (+40,1°C a luglio 2019)
  • +40,2°C a Vannes (+38,3°C ad agosto 2003)
  • +40°C a Lannion (+35,8°C a luglio 2016)
  • +40°C a Dinard (+39,4°C ad agosto 2003).