Covid, 118: aumentano nuovamente i casi di polmonite, “sono cose che non vedevamo più”

Negli ospedali italiani si osservano "forme di polmonite virale che richiedono la ventilazione assistita" per i positivi al SarsCoV2

MeteoWeb

In tutta Italia stanno aumentando i casi di polmonite causata dal virus SarsCoV2 che richiedono la ventilazione assistita. La causa sarebbe la più recente delle sottovarianti di Omicron, BA.5. E’ quanto riferito all’ANSA dal presidente nazionale del Servizio Sanitario di Urgenza 118, Mario Balzanelli. “Ricominciamo a vedere cose che non vedevamo più: mentre le precedenti versioni di Omicron risparmiavano le vie aeree inferiori, ora stiamo ricominciando a vedere polmoniti provocate dalla Omicron BA.5, che riesce a raggiungere gli alveoli polmonari“. Si osservano “forme di polmonite virale che richiedono la ventilazione assistita“.