Covid, Costa: “avremo la normalità quando il positivo asintomatico lavorerà con la mascherina”

"Ciò che dobbiamo attenzionare sono i cittadini sintomatici e quelli che rischiano di più, anziani e fragili"

MeteoWeb

Io sono contrario alla ricerca spasmodica del virus e del positivo, io credo che ciò che dobbiamo attenzionare sono i cittadini sintomatici e quelli che rischiano di più, quindi anziani e fragili, dopo di che la normalità si raggiungerà quando un positivo senza sintomi potrà continuare a lavorare indossando la mascherina altrimenti si rischia di tornare ad bloccare il Paese con un lockdown” è quanto ha affermato il sottosegretario alla Salute Andrea Costa, ospite di Morning News su Canale 5, riferendosi all’aumento dei contagi. “Si deve fare un riflessione su questo tema, osservare quello che è accaduto in altri paesi dove questa variante Omicron 5 è arrivata prima e i dati sono in calo,” ha sottolineato.