Covid, sull’isolamento restano le regole vigenti: nessun cambiamento in vista

Il Ministero della Salute conferma che restano in vigore le regole esistenti circa l'isolamento delle persone positive al Covid

MeteoWeb

In Italia resterà in vigore la regola dell’isolamento dei positivi al Covid e non ci sono cambiamenti in vista, secondo quanto comunica il Ministero della Salute. Sull'isolamento dei casi positivi "restano le regole vigenti", precisa il Ministero, sottolineando che non c'è "nessun cambiamento in vista in merito all'isolamento. Come sempre si verificherà andamento epidemiologico e ci sarà confronto con le Regioni".  

Niente da fare per l’Italia che sperava di uniformarsi al resto dei Paesi che hanno eliminato la regola dell’isolamento dei positivi. Nel nostro Paese, secondo i dati di oggi, venerdì 15 luglio, oltre 1,4 milioni di persone sono in isolamento domiciliare.