Germania, incendio fuori controllo nel Brandeburgo: centinaia di evacuati, situazione “molto tesa”

Incendio fuori controllo: in fiamme in un'area di 800 ettari

MeteoWeb

I vigili del fuoco nel Brandeburgo continuano a combattere contro grande incendio boschivo divampato ieri nel distretto di Elbe-Elster. La situazione è "molto tesa", ha dichiarato questa mattina un portavoce dei pompieri. L'incendio non è ancora sotto controllo: in fiamme in un'area di 800 ettari, in cui ci sono molte foreste di pini e in cui i pompieri devono prestare particolare attenzione a causa delle vecchie munizioni della II Guerra Mondiale che vi sono ancora sepolte.

Particolarmente colpita è l'area di Kölsa nella città di Falkenberg (Elster). Diversi soccorritori sono rimasti feriti e hanno dovuto essere trasportati in ospedale. I residenti di Kölsa a Falkenberg e Rehfeld hanno dovuto lasciare le loro case già ieri. Secondo le informazioni dell'agenzia di stampa AFP, circa 700 residenti sono stati interessati dall'ordine di evacuazione.

L'incendio si è propagato in brevissimo tempo ieri. Nella lotta contro le fiamme, la situazione meteo odierna non dovrebbe essere di grande aiuto. Nel pomeriggio sono previste piogge locali, ma non è chiaro se raggiungeranno l'area forestale colpita, ha affermato un portavoce del Servizio meteorologico tedesco (DWD). Inoltre, sono previste scarse precipitazioni. Sono previste raffiche di vento fino a 60 km/h che potrebbero alimentare ulteriormente l'incendio. Forti raffiche di vento si sono registrate anche ieri sera, complicando o addirittura impedendo il lavoro dei vigili del fuoco.