Incendi nel sud Sardegna: case evacuate e mezzi aerei in azione | FOTO

A Mandas e a Portoscuso, le fiamme si sono avvicinate alle case, costringendo all'evacuazione di numerose famiglie

/
MeteoWeb

Il vento e le alte temperature hanno alimentato anche oggi vasti incendi in tutta la Sardegna. In due roghi, a Mandas e a Portoscuso, le fiamme si sono avvicinate alle case e almeno una decina di famiglie sono state fatte evacuare per sicurezza. Il primo rogo non e’ ancora spento. “Le fiamme sono riprese con forza – spiega all’ANSA il sindaco di Mandas, Umberto Oppus – e dopo pranzo alcune famiglie sono uscite di casa perche’ le fiamme si stavano avvicinando sempre di piu’“. Alcuni di loro hanno provato anche da soli a spegnere l’incendio. Sul posto stanno operando i vigili del fuoco, la Protezione Civile e il Corpo forestale. In azione cinque elicotteri e due Canadair.  

Potranno rientrare, invece, a breve nelle loro case le cinque-sei famiglie allontanate oggi pomeriggio a Portoscuso. Un rogo ha lambito abitazioni diverse abitazioni di campagna. “La situazione sta tornando alla normalita’ – ha precisato all’ANSA il sindaco di Portoscuso, Ignazio Atzori – si stanno spegnendo gli ultimi focolai“. Accanto alle squadre a terra a Portoscuso hanno operato anche due elicotteri della flotta regionale.

incendi impegnativi anche a Siamanna, nell’Oristanese, dove in azione ci sono quattro elicotteri e un Canadair, e a Nurri, nel sud Sardegna, dove sta operando un elicottero.