Incendi in Trentino: vento e siccità, ancora fiamme nei boschi della Panarotta

Le fiamme sono divampate nel pomeriggio di ieri tra i Comuni di Frassilongo e Pergine

MeteoWeb

Vigili del fuoco ancora al lavoro in Trentino, impegnati nello spegnimento di un incendio divampato nel pomeriggio di ieri nei boschi della Panarotta, tra i Comuni di Frassilongo e Pergine. Sul posto sono presenti oltre 90 vigili del fuoco volontari dell'Unione distrettuale di Pergine Valsugana, il Corpo forestale del Trentino, due velivoli del Nucleo elicotteri del Corpo permanente dei Vigili del fuoco di Trento, due canadair del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco che attingono l'acqua dal lago di Caldonazzo e l'elicottero di un privato.

A causa della siccità prolungata e del vento, le fiamme si sono sviluppate molto rapidamente anche per la presenza di piante colpite dal bostrico e dei residui di utilizzazione dei cantieri forestali. Al momento l'incendio ha interessato un'area complessiva di circa 70 ettari.

Le indagini del Corpo forestale sono in corso per appurare l'origine del rogo, divampato lungo la strada che collega Fierozzo e Vignola Falesina.