Grosso incendio all’isola d’Elba: case minacciate | FOTO

Nonostante l'invio immediato di due elicotteri e squadre a terra, le fiamme hanno già percorso molti ettari

/
MeteoWeb

È in corso un grosso incendio boschivo in località Capo D’Arco, all’isola d’Elba. Lo comunica la Regione Toscana. Le fiamme sono partite alle ore 14.40 e si sono rapidamente estese aiutate dal vento e dalla grave siccità. Nel giro di 15 minuti, nonostante invio immediato di due elicotteri e squadre a terra, il fronte ha percorso molti ettari (vedi foto della gallery scorrevole in alto). In zona sono presenti abitazioni e manufatti civili che potrebbero essere raggiunte dalle fiamme.  

Le autorità consigliano di evitare la zona per non intralciare le operazioni e correre rischi inutili. Vista la situazione è in corso di valutazione l’invio di mezzi nazionali e ulteriori mezzi aerei.  

Aggiornamento 

L’incendio divampato sull’isola, dove dal primo pomeriggio sono al lavoro dieci squadre del volontariato antincendio a terra, oltre a due elicotteri e un Canadair, è in via di miglioramento. Lo comunica la Regione Toscana. Le operazioni sono coordinate da due direttori delle operazioni del sistema regionale antincendi che hanno provveduto a dividere in settori la zona interessata, stabilendo le priorità su cui intervenire, sia per contenere il fuoco che per preservare le abitazioni. Presenti anche i Vigili del Fuoco a presidio di alcune delle case più prossime al fronte. I tecnici non sono ancora in grado di stimare un primo bilancio degli ettari andati a fuoco.