Vasto incendio a Pisticci: evacuate 150 persone

"Le fiamme si stanno avvicinando al quartiere Cammarelle, all'ingresso della città", afferma il sindaco Domenico Albano

MeteoWeb

Un incendio di vaste dimensioni è attivo da due giorni a Pisticci, nel Materano. Poiché le fiamme sono diventate sempre più pericolose per la città, il sindaco Domenico Albano ha disposto l'evacuazione in via precauzionale di circa 150 persone. "Le fiamme – ha detto il primo cittadino all'ANSA – si stanno avvicinando al quartiere Cammarelle, all'ingresso della città". Sempre, in via precauzionale, il sindaco ha inoltre disposto la chiusura temporanea della galleria San Rocco, uno degli accessi della città lucana. Al lavoro, ormai da ore, i Vigili del Fuoco e due Canadair.  

Il lavoro dei Canadair sta facendo lentamente migliorare la situazione a Pisticci. A causa del vento e delle alte temperature, la situazione resta tuttavia critica. L’incendio finora ha distrutto oltre 200 ettari di macchia mediterranea. Nelle prossime ore, potrebbe comunque essere revocato il provvedimento di evacuazione.  

I pompieri sono impegnati anche in un'altra area a 10km di distanza, a Pomarico, per un rogo divampato in mattinata. La situazione non è ancora sotto controllo e i Vigili del Fuoco continuano il loro lavoro per domare le fiamme.