Stazione Spaziale: il lancio di Crew-5 slitta a fine settembre, sarà una pietra miliare cruciale per la NASA

SpaceX e la NASA lanceranno Crew-5 non prima del 29 settembre

MeteoWeb

I prossimi passeggeri di Crew Dragon di SpaceX dovranno aspettare ancora un po' per la partenza. SpaceX e la NASA lanceranno Crew-5, la prossima missione congiunta con equipaggio sulla ISS, non prima del 29 settembre. Il ritardo vedrà la missione posizionarsi dietro il lancio con equipaggio del veicolo russo Soyuz.

"Un lancio alla fine di settembre consentirà a SpaceX di completare l'elaborazione dell'hardware e i team della missione continueranno a rivedere la data di lancio in base al programma dei veicoli spaziali in visita della Stazione Spaziale," hanno spiegato i funzionari della NASA.

Crew-5 include gli astronauti della NASA Nicole Mann e Josh Cassada, l'astronauta giapponese Koichi Wakata e la cosmonauta russa Anna Kikina.

Il volo sarà una pietra miliare cruciale per la NASA, che da tempo sostiene lo "scambio di equipaggio" in cui i cosmonauti russi volano nelle missioni acquistate commercialmente dalla NASA e gli astronauti della NASA continuano a viaggiare sulle capsule russe Soyuz. 

Dopo lunghe trattative, la scorsa settimana la NASA ha annunciato che Crew-5 sarà il primo volo SpaceX a trasportare un cosmonauta. La NASA e l'agenzia spaziale russa Roscosmos hanno anche concordato che il cosmonauta Andrei Fedyaev volerà su Crew-6, il cui lancio è atteso in primavera. Nel frattempo, gli astronauti della NASA Frank Rubio e Loral O'Hara voleranno in missioni Soyuz nei prossimi mesi.

Il nuovo programma per Crew-5 implica che i veicoli si scambieranno gli slot di lancio così come i passeggeri.

La missione Crew-5 mirava in precedenza a raggiungere il laboratorio orbitante all'inizio di settembre. Secondo il nuovo programma, invece di sostituire gli astronauti Crew-4 attualmente in orbita prima del prossimo lancio della Soyuz, gli equipaggi della Soyuz si daranno il cambio per primi. Il lancio della prossima Soyuz e il ritorno dell'attuale equipaggio della Soyuz dovrebbero avvenire tra il 16 settembre e il 30 settembre, secondo la NASA.

Oltre all'aggiornamento del programma, la NASA e SpaceX hanno anche fornito dettagli sul razzo e sulla capsula della missione Crew-5. Verrà utilizzata la capsula Dragon Endurance, che ha trasportato anche Crew-3 per il lancio di novembre 2021, tornata sulla Terra all'inizio di maggio. Verrà lanciata su un nuovissimo booster Falcon 9.