Maltempo, grandinata in Mugello: danni a vigne e frutteti

"Un evento atmosferico improvviso e violento in un'estate segnata dalla grave siccità"

MeteoWeb

Una "breve ma intensa grandinata" la sera del 28 luglio ha colpito le campagne del Mugello (Firenze), in particolare la zona di Borgo San Lorenzo e Vicchio: danni a vigneti e frutteti sono stati segnalati da Cia Toscana Centro che sta proseguendo una ricognizione nelle aziende agricole del territorio. "È stata una grandinata non eccessiva come altre volte – ha affermato Rudi Dreoni, vicepresidente Cia Toscana Centro – ma sufficiente a danneggiare vigneti, con i grappoli colpiti dalla grandine, e frutteti in particolare la produzione di mele. Inoltre, un forte vento, nei circa venti minuti di temporale, ha danneggiato alberi da frutto provocando diverse rotture ai rami".

"Un evento atmosferico improvviso e violento in un'estate segnata dalla grave siccità – ha aggiunto Sandro Orlandini, presidente Cia Toscana Centro – Sempre più le aziende agricole che devono fare i conti con situazioni del genere, precipitazioni violente ed improvvise che creano solo danni e non portano alcun sollievo ai campi dopo troppi mesi di siccità. Il problema della mancanza di risorsa idrica, diventa sempre più urgente per non compromettere definitivamente molte delle principali colture dell'agricoltura toscana".