Maltempo Lombardia, muore anziana nell’Oltrepò Pavese: era rimasta ferita ieri

Una donna di 88 anni era rimasta gravemente ferita alla testa durante la tempesta di vento che ieri ha interessato il Pavese

MeteoWeb

I furiosi temporali che ieri, 4 luglio, hanno attraversato molte regioni del Nord, portando nubifragi, grandine e forte vento, hanno provocato anche due vittime. Oltre alla persona morta nel Piacentino a seguito del crollo della parete di una stalla, causato dal forte vento, oggi arriva la notizia di un’altra vittima in Lombardia. Una donna di 88 anni di Bagnaria (Pavia), località sulle colline dell’Oltrepò Pavese, era rimasta gravemente ferita alla testa ieri. 

Nel corso della tempesta di vento del tardo pomeriggio di ieri, la pensionata era uscita nel cortile della sua abitazione scivolando a terra. Una raffica le ha fatto sbattere la testa contro una pesante porta di ferro. Subito soccorsa sul posto degli operatori del 118, l’88enne è stata trasportata d’urgenza al San Matteo. Nonostante le cure dei medici, le è risultato fatale il trauma cranico riportato nell’incidente.