Maltempo a New York: stazioni della metropolitana come cascate | VIDEO

Un forte temporale ha trasformato le stazioni della metropolitana di New York in vere e proprie cascate urbane, causando numerosi disagi

MeteoWeb

Quando piove, l’acqua si riversa nella Grande Mela anche sottoterra. Ieri, forti acquazzoni hanno colpito la città, trasformando almeno due stazioni della metropolitana in quelle che il New York Post ha definito vere e proprie cascate urbane, con evidenti conseguenze sulla circolazione dei treni. Il servizio ferroviario, infatti, è stato sospeso a New York in tre stazioni nella parte superiore di Manhattan a causa dell'enorme quantità di acqua che ha allagato la stazione di Dyckman Street, come hanno riferito i funzionari.

Un video drammatico pubblicato su Twitter mostra l'acqua piovana che si riversa dal soffitto della stazione di Washington Heights sul binario della metropolitana e sui binari sottostanti. Secondo l'MTA, fino a 14 pollici d'acqua hanno allagato il fondo stradale e hanno colpito il terzo binario che fornisce energia elettrica ai treni della metropolitana.

In superficie, alcune strade di Washington Heights sembravano fiumi in piena, tra cui Nagle Avenue, dove l'acqua raggiungeva la parte superiore degli pneumatici delle auto. Gli equipaggi della MTA hanno pompato fuori l'acqua dai binari e valutato i danni nella tarda serata di lunedì. I treni A, B e C sono stati rallentati in entrambe le direzioni mentre gli equipaggi erano a lavoro.

L'MTA ha affermato che le forti piogge hanno causato ritardi sparsi nella parte superiore di Manhattan e nel Bronx. Tuttavia, anche una stazione di Brooklyn è stata completamente inondata dall'acquazzone. Anche il sistema Metro North è stato interrotto da inondazioni improvvise. Il servizio sulle linee di Harlem e New Haven è stato sospeso per ore a causa dell'allagamento dei binari. Il servizio è stato ripristinato prima della punta delle 17:00, ma è stato eseguito con ritardi fino a 75 minuti. Le inondazioni hanno anche costretto la chiusura delle corsie in direzione nord sulla Major Deegan Expressway nel Bronx, impantanando il traffico per miglia.

Lunedì il servizio meteorologico degli Stati Uniti ha emesso allerta per temporali su New York City. Anche parti del New Jersey sono state inondate da piogge torrenziali, tra cui Fair Lawn, dove un veicolo è rimasto bloccato in acque profonde che si sono accumulate sotto un cavalcavia. Il maltempo ha ostacolato anche i viaggi aerei, con ritardi medi all'aeroporto LaGuardia superiori alle due ore a partire da lunedì sera, secondo FlightAware.