Maltempo in Piemonte, Alto Adige e Friuli Venezia Giulia: violenti temporali, vento forte e allagamenti tra Trieste, Pordenone e Alessandria

Vento forte e piogge hanno dominato la scena in Piemonte e Friuli Venezia Giulia nelle scorse ore

MeteoWeb

La frangia meridionale di una vasta area di bassa pressione presente su gran parte dell’Europa centro-settentrionale, già dalla serata di ieri, ha provocato instabilità a carattere sparso, con fenomeni anche intensi.

Vento forte e piogge hanno dominato la scena in Friuli Venezia Giulia: nella zona del Pordenonese nel corso della notte si sono verificati temporali anche violenti ma di breve durata, accompagnati da forti raffiche di vento. Particolarmente colpite le zone di Fontanafredda, Roveredo in Piano e San Quirino. Decine le richieste di intervento giunte ai vigili del fuoco per alberi abbattuti e allagamenti. Un nubifragio è stato segnalato questa mattina a Trieste, accompagnato da vento. Le piogge intense, purtroppo, non sono cadute nelle zone dove sono ancora attivi focolai di incendi.

Forte maltempo anche in Piemonte: iniziato nella serata di ieri, è proseguito per tutta la notte il lavoro dei pompieri nell'Alessandrino. Tanti gli interventi per la messa in sicurezza di alberi e pali delle linee elettriche e telefoniche caduti in strada o resi pericolanti da temporali e vento che hanno colpito la provincia. Trentacinque gli interventi terminati, ancora un paio in corso, soprattutto nel Monferrato al confine con il Vercellese; a Quargnento, pochi chilometri da Alessandria; a San Rocco di Gamalero, verso l'Acquese. 

Notte di intenso lavoro anche per i vigili del fuoco in Alto Adige. La strada della Val Venosta, come quella di Sarentino, sono rimaste temporaneamente chiuse per frane, ma ora sono nuovamente percorribili. Resta ancora chiusa la statale della Val Venosta dopo una frana nei pressi di Curon. Tra la Val Venosta e la conca di Merano i pompieri sono intervenuti per rami e alberi caduti, cantine allagate e piccoli smottamenti. Da un hangar dell'aeroporto di Bolzano si è staccato una parte del tetto.