Tempesta sulla costa orientale della Nuova Zelanda: venti fino a 130 km/h e onde alte 7 metri

Il maltempo ha reso diverse strade impraticabili, causato inondazioni e blackout

MeteoWeb

Forte ondata di maltempo sulla costa orientale della Nuova Zelanda, colpita da venti fino a 130 km/h e onde alte 7 metri: aeroporti e porti sono stati costretti a interrompere le operazioni. Le partenze dei traghetti tra le isole del Nord e del Sud sono state sospese dopo che il MetService della Nuova Zelanda ha registrato un'enorme onda nel porto. Il maltempo ha reso diverse strade impraticabili, causato inondazioni e blackout, e il vento ha divelto il tetto di una caffetteria a Lower Hutt. Circa 3.000 persone sono rimaste bloccate nel sobborgo costiero di Wellington, a Eastbourne, a causa delle strade allagate.