Previsioni Meteo Veneto: lieve flessione delle temperature nel fine settimana

Prevale il cielo sereno, qualche cumulo pomeridiano sui rilievi

MeteoWeb

"Gradualmente si estende alla nostra regione l'influsso di un'alta pressione con aria calda, che insiste sul Mediterraneo occidentale e inizialmente contrasta un po' con la circolazione ciclonica d'aria più fresca presente sull'Europa nord-orientale; prevale il cielo sereno, a fronte più che altro di qualche cumulo pomeridiano sui rilievi; dopo qualche lieve flessione nel fine settimana, le temperature sono destinate a risalire": sono le previsioni meteo per il Veneto, contenute nel consueto bollettino elaborato dagli esperti Arpav.

Oggi cielo sereno o poco nuvoloso, salvo qualche cumulo soprattutto nel pomeriggio sulle zone montane e in serata sull'alta pianura centro-orientale, dove non si esclude qualche piovasco o locale rovescio temporalesco. 

Domani cielo sereno o poco nuvoloso, salvo localmente qualche possibile nube stratificata fino al mattino sulle zone centro-settentrionali e qualche cumulo in seguito sulle zone montane.
Precipitazioni: Probabilità nelle primissime ore bassa (5-25%) di qualche fenomeno a prevalente carattere di rovescio o temporale sulle zone centro-orientali tra Prealpi ed entroterra pianeggiante, nulla o molto bassa (0-5%) altrove; in seguito precipitazioni assenti, a parte una probabilità nulla o molto bassa (0-5%) in montagna di locali piovaschi od occasionali rovesci temporaleschi.
Temperature: Variazioni poco significative, tra cui comunque sarà probabile qualche lieve diminuzione delle massime.
Venti: In quota deboli od al più occasionalmente moderati, in prevalenza dai quadranti settentrionali; nelle valli, deboli con direzione variabile; in pianura direzione dai quadranti orientali e intensità in genere da moderata a debole, comunque un po' più significativa nelle prime ore sulla costa.
Mare: Nella prima parte della giornata poco mosso, in qualche momento anche mosso al largo il settore meridionale, poi tendente a divenire quasi calmo.

Lunedì 18 cielo in genere sereno o poco nuvoloso, salvo un po' di attività cumuliforme pomeridiana in montagna.
Precipitazioni: Assenti, a parte una probabilità in temporaneo lieve aumento nelle ore pomeridiane fino a nulla o molto bassa (0-5%) sulle Prealpi e bassa (5-25%) sulle Dolomiti, eventualmente per locali piovaschi od occasionali rovesci temporaleschi.
Temperature: Le minime sulle zone pianeggianti in genere diminuiranno un po', per il resto i valori termici subiranno contenute variazioni di carattere locale.
Venti: In quota deboli od al più occasionalmente moderati, in prevalenza dai quadranti settentrionali; nelle valli e sulla fascia pedemontana, deboli di direzione variabile; altrove in prevalenza dai quadranti orientali, a tratti moderati e sempre più spesso deboli.
Mare: Quasi calmo, od al più in qualche momento fino al primo pomeriggio poco mosso.

Martedì 19 ampi spazi di sereno, a fronte al più di qualche locale cumulo pomeridiano sulle Dolomiti, in genere senza piogge; temperature minime pressoché stazionarie e massime un po' in aumento. 

Mercoledì 20 cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso, ma con un po' di attività cumuliforme pomeridiana in montagna, che localmente specie sulle Dolomiti si potrà associare a qualche rovescio o temporale; le temperature minime in quota aumenteranno un po', altrove subiranno contenute variazioni di carattere locale tra cui a sud prevarranno lievi diminuzioni; le temperature massime aumenteranno soprattutto sull'entroterra.