Previsioni Meteo Veneto: temperature in calo

Calo delle temperature verso valori in prevalenza non distanti dalla media

MeteoWeb

"Il Veneto è interessato dalla parte più meridionale di una depressione con nucleo sulla Scandinavia, le caratteristiche meteorologiche salienti saranno: la discesa delle temperature verso valori in prevalenza non distanti dalla media, l'assenza di precipitazioni estese che possano dare una tregua alla grave scarsità idrica in atto. Giovedì la circolazione tornerà ad essere anticiclonica, venerdì in arrivo un'altra depressione da nord-ovest e di conseguenza attese delle piogge, sabato nuovamente pressione in aumento": sono le previsioni meteo per il Veneto, contenute nel consueto bollettino elaborato dagli esperti Arpav.

Oggi nuvolosità in aumento fino a cielo anche nuvoloso dapprima sui monti e verso sera anche sulla pianura. In montagna dal pomeriggio attese piogge estese sulle Dolomiti e diffuse sulle Prealpi, sulla pianura andando da nord a sud verso sera piogge da sparse a locali; si tratterà di piovaschi/rovesci/temporali locali. Temperature in calo anche sensibile rispetto a lunedì, con minime a tarda sera; valori generalmente sopra la media in modo leggero/moderato, durante le piogge temporaneamente sotto la media anche di molto.

Domani fino al mattino nuvoloso, dal pomeriggio nuvolosità in diminuzione fino a cielo anche sereno più probabilmente sulla pianura e verso sera. Precipitazioni: Nella prima metà di giornata sulla pianura andando da ovest a est probabilità da medio-bassa (25-50%) a bassa (5-25%) per piogge che si verificheranno in vari momenti arrivando a risultare da sparse sulle zone occidentali a locali sulle zone orientali, sui monti probabilità bassa (5-25%) per piogge locali a tratti; accumuli modesti, nonostante si possa verificare anche qualche rovescio/temporale. Di pomeriggio sulla pianura probabilità bassa (5-25%) per piogge locali e sui monti probabilità medio-bassa (25-50%) per piogge sparse; in prevalenza si tratterà di piovaschi/rovesci, anche qualche temporale specie in montagna. Assenti di sera. Temperature: In calo anche sensibile rispetto a martedì, valori generalmente prossimi alla media. Venti: Sulla pianura da nord-est, da moderati a deboli col passar delle ore. Sui monti deboli/moderati, con direzione variabile nelle valli e da ovest in quota. Mare: Da mosso a poco mosso nel corso della giornata.

Giovedì 28 generalmente sereno o poco nuvoloso, in montagna di pomeriggio sviluppo di nuvolosità cumuliforme specie sulle Dolomiti. Precipitazioni: In montagna di pomeriggio probabilità medio-bassa (25-50%) sulle Dolomiti per piogge sparse e bassa (5-25%) sulle Prealpi per piogge locali, si tratterà di piovaschi/rovesci/temporali. Per il resto assenti. Temperature: In calo fino al primo mattino e successivamente in aumento, differenze leggere/moderate rispetto a mercoledì. Venti: Deboli/moderati; sulla pianura da nord-est, nelle valli con direzione variabile, in alta montagna da sud-ovest. Mare: Da poco mosso a calmo col passar delle ore.

Venerdì 29 nuvolosità in aumento, nella seconda metà di giornata attese piogge più probabilmente verso sera, temperature in aumento prima delle piogge e poi in calo.

Sabato 30 di notte nuvolosità in diminuzione con qualche pioggia, dal mattino sereno o poco nuvoloso. Temperature in calo.