Domani la prima passeggiata spaziale di Samantha Cristoforetti: sarà anche la prima spacewalker europea

L'astronauta Samantha Cristoforetti sarà la prima donna europea ad affrontare una passeggiata spaziale

MeteoWeb

Domani, 21 luglio 2022, l'astronauta dell'ESA Samantha Cristoforetti uscirà dalla ISS per una passeggiata spaziale insieme al cosmonauta Oleg Artemyev. Sarà la prima attività extraveicolare (EVA) di Samantha e la prima di una donna europea. Entrambi gli astronauti indosseranno tute spaziali Orlan: quella di Oleg avrà strisce rosse e quella di Astro Samantha strisce blu. Sergei Korsakov fornirà supporto ai due prima dell'uscita dalla Stazione Spaziale attraverso il modulo Poisk.

La passeggiata spaziale vedrà Samantha e Oleg lavorare insieme su una serie di attività, inclusa l'installazione di piattaforme e l'hardware dell'adattatore della workstation montato sul modulo del laboratorio Nauka. Il duo dispiegherà anche dieci nanosatelliti progettati per raccogliere dati di radioelettronica durante l'EVA e posizionerà un braccio telescopico da Zarya a Poisk per assistere nelle future passeggiate spaziali.

Cristoforetti è in orbita per la missione europea Minerva dallo scorso 27 aprile ed è alla sua seconda missione dopo quella avvenuta a cavallo del 2014 ed il 2015 per la missione FUTURA dell’Agenzia Spaziale Italiana, nel corso della quale stabilì il record di permanenza in orbita in una singola missione per una donna totalizzando 199 giorni e 16 ore consecutivi nello spazio. L’equipaggio della Crew-4 a bordo della Stazione Spaziale è parte dell’Expedition 67 e rimarrà in orbita fino alla fine di settembre.

Al lavoro sul braccio robotico europeo

Questa sarà la terza passeggiata spaziale a includere compiti per preparare il braccio robotico europeo per le sue prime operazioni su Nauka. Gli astronauti sposteranno il pannello di controllo esterno, lavoreranno sull'isolamento e installeranno un adattatore temporaneo per il braccio robotico. Il braccio robotico europeo introduce nuovi modi funzionamento delle macchine automatizzate nel complesso orbitale. Sarà in grado di svolgere molte attività in modo automatico o semiautomatico, può essere diretto sia dall'interno che dall'esterno della Stazione, può essere controllato direttamente o programmato in anticipo.

Nel cuore tecnico dell'ESA, ESTEC nei Paesi Bassi, gli ingegneri seguiranno da vicino la passeggiata spaziale. Un team europeo monitorerà il lavoro di Samantha sul braccio robotico dal controllo di missione.

La passeggiata spaziale in diretta

E' possibile seguire in diretta la passeggiata spaziale tramite la Web TV dell'ESA. Le trasmissioni inizieranno alle 15:30 ora italiana con inizio dell'EVA prevista intorno alle 16. La passeggiata spaziale potrebbe durare fino a 7 ore.