Serata astronomica al Santuario di Nostra Signora di Montenero a Riomaggiore

Si osserveranno oggetti del cielo profondo come ammassi globulari, galassie e nebulose

MeteoWeb

Sabato 16 luglio l’Associazione Astrofili Spezzini organizza, in collaborazione con il l’Ente Parco delle Cinque Terre, il CAI la Spezia e la L.I.L.T. (Lega Italiana Lotta ai Tumori) una serata osservativo/divulgativa presso il Santuario di Nostra Signora di Montenero a Riomaggiore. Presenti alla serata anche la Società Astronomica Lunae, forte di una collaborazione consolidata con gli Astrofili Spezzini e il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico della Spezia.

Nella splendida cornice del Santuario, si osserveranno, con i telescopi dell’associazione, gli oggetti del cielo profondo come ammassi globulari, galassie e nebulose, e gli astrofili risponderanno a qualsiasi tipo di domanda di carattere scientifico e astronomico da parte dei partecipanti, oltre ad illustrare e spiegare gli oggetti osservati.
Ci sarà spazio anche per soddisfare le curiosità relative alle nuove immagini inviate dal telescopio spaziale James Webb, che ha fornito nuove visioni in dettaglio di oggetti noti finora mai viste.
Sarà presente alla serata anche Sabrina Mugnos, socia degli Astrofili Spezzini, nonché vulcanologa, astrobiologa e divulgatrice scientifica di professione (ha collaborato e collabora con diverse testate ed emittenti televisive, tra cui la Rai e Sky).
La quasi totale assenza della Luna renderà la notte ancora più buia e sul prato del Santuario sembrerà di essere veramente ad un passo dal cielo, affacciati sul cosmo e sul nostro mare, entrambi infiniti ai nostri occhi.
L’appuntamento sarà presso la scalinata che porta alla Chiesa sulla litoranea, fermata del bus, alle ore 21.00.
Per info e prenotazioni: 329-3981212.